Wordpress SEO by Yoast: perché utilizzarlo?
20 febbraio 2015 SEO 2 Comments

All in one SEO o WordPress SEO by Yoast?

È una domanda da un milione di dollari, lo sappiamo: chiunque, prima o poi, si ritrovi a dover avere a che fare con l’ottimizzazione SEO on site dovrà affrontare la questione. È meglio installare il plugin All in one SEO pack o affidarsi a Yoast e al suo WordPress SEO?

In effetti, la scelta migliore sarebbe provarli e testarli entrambi così da capire pro e contro dei due contendenti. Ma facciamo un passo indietro: perché è necessario installare un plugin SEO? Quando si scrivono contenuti per il web l’obiettivo è che, naturalmente, vengano letti da un pubblico il più possibile ampio. Ma per riuscire ad arrivare al pubblico, bisogna far posizionare opportunamente il proprio articolo.

PLUGIN SEO: PERCHÈ OTTIMIZZARE?

E, per farlo, è indispensabile ottimizzare il contenuto (URL, titolo, descrizione, keyword e così via).
Il plugin SEO ci aiuta proprio in questo difficile compito, permettendoci di gestire al meglio queste impostazioni. Quando effettuate una ricerca su Google – o su qualsiasi altro motore di ricerca – la SERP (Search Engine Result Page, ovvero la pagina dei risultati di ricerca) presenterà i risultati evidenziando, in particolare, il titolo, l’URL e la descrizione della pagina. Ottimizzando opportunamente questi campi sarà possibile posizionarsi più efficacemente. Ovviamente, il discorso è molto più complesso e tanto dipende da quel che fanno anche i nostri competitor, ma senz’altro l’ottimizzazione è il primo passo per arrivare nelle prime posizioni.

All in one SEO pack: il plugin per l'ottimizzazione SEO
Ma torniamo al quesito iniziale: meglio All in one SEO o WordPress SEO by Yoast? Un sito web non troppo complesso potrà essere gestito molto più facilmente con All in one SEO, mentre per gestire un blog o un sito con numerose pagine e contenuti è preferibile rivolgersi al buon vecchio Yoast.

All in one SEO Pack, infatti, è molto semplice da utilizzare: è sufficiente impostare title, description e keyword – per ognuno dei contenuti (pagine o articoli) presenti nel sito – e, come per magia, avremo grossomodo completato la nostra ottimizzazione. Come gestire, però, l’ottimizzazione delle pagine di categoria o gli archivi di tag?
Wordpress SEO by Yoast ci permette di andare molto più nel dettaglio delle impostazioni SEO, consentendoci di definire i meta tags a livello di categoria, tag, archivio autore, archivio per data e molto altro ancora.

Non solo: con questo plugin sarà possibile gestire la condivisione sui social (Facebook, Twitter e Google+) impostando, per esempio, l’immagine utilizzata nell’anteprima, nonché creare e definire opportunamente la propria sitemap. I più esperti potranno poi accedere direttamente al file robots.txt per istruire i motori di ricerca in merito ai contenuti da indicizzare. Che dite, è sufficiente?
Ricapitolando: scegliete All in one SEO se siete dei neofiti o se il vostro sito è molto semplice e poco strutturato, mentre optate senza indugio per WordPress SEO by Yoast se il sito o blog da ottimizzare è più complesso e necessità di ottimizzazioni mirate.

Salva

Salva

Salva

Summary
All in one SEO o WordPress SEO by Yoast?
Article Name
All in one SEO o WordPress SEO by Yoast?
Description
All in one SEO pack o WordPress SEO by Yoast? Difficile dire quale sia il plugin SEO migliore: la risposta - come spesso in ambito SEO - è "dipende".
Author
Publisher Name
Alessia Martalò
Publisher Logo
Tags:
Share: