7 strategie di Web Marketing da mettere in cantiere nel 2015

Strategie di Web Marketing per il 2015
11 marzo 2015 Web Marketing 1 Comment

7 strategie di Web Marketing da mettere in cantiere nel 2015

Il mondo della SEO e del Web Marketing evolve, questo è palese, e un buon SEO specialist dovrebbe essere sempre aggiornato. Dopotutto, questa è l’era del web e le informazioni corrono più veloci della luce: per restare al passo, quindi, serve davvero poco.
N4GM ha individuato le 7 strategie di SEO e Web Marketing che ogni buon consulente SEO dovrebbe applicare nel 2015. Pronti a scoprirle una per una?

1. Mobile Friendly: e non a caso si trova al primissimo posto. Come sappiamo ormai tutti, dal 21 aprile il mobile friendly diventerà per Google un fattore di ranking (ma solo e soltanto per le ricerche effettuate da mobile). In altri termini, un sito non accessibile da mobile (ovvero non responsive) potrebbe essere meno visibile dei suoi competitor diretti, ottimizzati per smartphone.
Secondo i dati presentati da N4GM, ben il 50% del traffico proviene da dispositivi mobile, smartphone o tablet. Sarebbe proprio un peccato perdere una fetta così importante di pubblico, vero?

2. Sicurezza: Google ha annunciato che bloccherà i siti che contengono software indesiderato, a rischio malware. Come mettersi al sicuro, quindi? Google, nell’agosto del 2014, ha annunciato che basterà aggiungerà una chiave di crittografia SSL a 2048 bit per notare un leggero miglioramento di ranking. Qualcuno di voi ha avuto già modo di provare?

3. Contenuti unici: vale a dire, al bando i contenuti duplicati. E non crediamo ci sia altro da aggiungere.

4. Dare la giusta informazione al momento giusto: grazie a Google Trends è possibile captare in tempo reale i trend della rete e comportarsi di conseguenza.

5. Mai sottovalutare l’importanza dei social network: senza dimenticare, però, i social più “piccoli”. Qualche esempio? StumbleUpon, Reddit e Digg.

6. Attenzione ai tempi di caricamento del sito: prima di stabilire qual è la strategia più opportuna da seguire, effettuate un test con Google page speed per capire immediatamente quali sono i punti deboli del sito.

7. Evita di barare: gli algoritmi di Google sono sempre più intelligenti e, dunque, se la Black Hat SEO era già un problema fino a pochi anni fa, adesso lo è ancor di più. Individuare i “bari” per Google sarà sempre più un gioco da ragazzi.

Summary
7 strategie di Web Marketing per il 2015
Article Name
7 strategie di Web Marketing per il 2015
Description
Le 7 strategie di Web Marketing da appplicare nel 2015: dal Mobile alla sicurezza, dai social network alle opportunità di Google Trends.
Author
Publisher Name
Alessia Martalò
Publisher Logo
Share:

1 Comment in "7 strategie di Web Marketing da mettere in cantiere nel 2015"

  1. francesca

    4 agosto 2015 Rispondi

    Tutto ciò che dico anch'io ai miei clienti. La parte principale secondo il mio punto di vista è il contenuto se il contenuto è accattivante e soprattutto unico google non ti penalizza ma ti aiuta a cresce

Vuoi farci sapere cosa ne pensi?

La tua e-mail non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Lascia un commento

Privacy Policy


Place your text here